Home / Arredamento / POP HOUSE, LA CASA PASSIVA

POP HOUSE, LA CASA PASSIVA

Può una casa essere costruita solo in quattro giorni? Sì, se si tratta della Pop House, una casa passiva che è stata progettata da uno studio di architettura francese e che ha bisogno, per poter essere edificata, solo di un edificio. Vale la pena di conoscere più da vicino questa soluzione, soprattutto perché è disponibile a prezzi più che convenienti: un’idea da non sottovalutare per chi ha in mente di lasciare il proprio appartamento tradizionale. Il Multipod Studio ha dato vita, in sostanza, a un’abitazione che in teoria dovrebbe essere in grado di assecondare tutte le necessità più importanti per una famiglia: non solo il bisogno di risparmiare, quindi, ma anche l’esigenza di non perdere tempo.

Il tutto è abbinato a un elevato livello di sostenibilità ambientale e a una grande attenzione all’efficienza energetica. Il primo prototipo della Pop House ha visto la luce in una pineta nel sud della Francia. Va detto, per altro, che la rapidità della costruzione non è il solo vantaggio che viene messo a disposizione da questa casa passiva, che si fa apprezzare anche per la semplicità di assemblaggio: ciò dipende dalla modularità degli elementi, in virtù della quale non servono competenze specifiche per completare la costruzione.

POP-HOUSE-2

PROSEGUI LA LETTURA DA PAGINA 2 >

Pagina 1 di 3

About Virginia Rossi

Virginia Rossi
Scrivere, scrivere e ancora scrivere, questo è quello che riempie le mie giornate. Ho iniziato con il mio diario (lo hanno fatto tutte!!) poi sono passata al mio blog personale che per alcuni anni è stato molto visitato, in seguito ho deciso di entrare a far parte del gruppo letalpe.net Mi piace viaggiare e poter parlare e raccontare dei miei viaggi con articoli cotti a pennello.