Home / Giardino / COME EVITARE CHE IL GIARDINO VENGA DANNEGGIATO USANDO DELLE POSATE

COME EVITARE CHE IL GIARDINO VENGA DANNEGGIATO USANDO DELLE POSATE

Chi si occupa di giardinaggio o dispone di uno spazio verde da curare e da mantenere è ben consapevole che tra i suoi nemici più agguerriti ci sono i parassiti. Il problema è che ce ne sono di vari tipi e tenerli alla larga non è sempre così semplice. Basti pensare agli afidi, insetti di piccole dimensioni che aggrediscono non solo le piante in vaso, ma anche le verdure in un orto: caratterizzati da un colore verde brillante, possono essere mandati via con l’aiuto di un infuso a base di cipolla o di aglio o con la cannella, ma si può provare a impiegare anche un po’ di acqua fredda, nebulizzata con l’aiuto di uno spruzzino dopo il tramonto del sole.

Anche la dorifora è un parassita molto fastidioso: questo coleottero, infatti, ha il difetto di nutrirsi con le foglie delle piante e ha una predilezione particolare per le piante di melanzane e per quelle di patate. Gli insetti depongono le uova in corrispondenza della base delle uova, che si fanno notare per la loro consistenza gelatinosa e per il colore arancione: riconoscerle non è difficile, ma è molto più difficile evitare i danni che ne derivano: trattamenti preventivi con poltiglia bordolese potrebbero rappresentare una soluzione eccellente. CONTINUA A LEGGERE DA PAGINA 2 >

POSATE-GIARDINO-1

Pagina 1 di 3

About Virginia Rossi

Virginia Rossi
Scrivere, scrivere e ancora scrivere, questo è quello che riempie le mie giornate. Ho iniziato con il mio diario (lo hanno fatto tutte!!) poi sono passata al mio blog personale che per alcuni anni è stato molto visitato, in seguito ho deciso di entrare a far parte del gruppo letalpe.net Mi piace viaggiare e poter parlare e raccontare dei miei viaggi con articoli cotti a pennello.