Home / Giardino / COME CREARE UN ORTO A FERRO DI CAVALLO

COME CREARE UN ORTO A FERRO DI CAVALLO

Sono poche le esperienze più gratificanti rispetto alla creazione di un piccolo orto nel proprio giardino: avere la possibilità di coltivare e di far crescere le verdure e gli ortaggi che poi finiranno in tavola è davvero un piacere che riconcilia con la natura, oltre a permettere di risparmiare e a garantire una notevole soddisfazione personale. Ecco perché può essere utile dare vita ad un piccolo orticello a forma di ferro di cavallo, il cosiddetto garden bed: realizzarlo non è per nulla difficile e grazie alla sua particolare conformazione permette di coltivare tante specie differenti, a seconda dei propri gusti e delle proprie esigenze.

Non è detto che ci sia bisogno di una grande quantità di spazio per beneficiare di questa opportunità: con un po’ di inventiva e di creatività, oltre che con la giusta dose di lavoro, si può raggiungere l’obiettivo che si desidera senza troppa fatica, così da ritrovarsi, di mese in mese, pomodori, zucchine, melanzane, cetrioli e insalata in cucina letteralmente a chilometro zero. Ecco, dunque, quali sono i passi da seguire per progettare e dare vita a un piccolo orto a ferro di cavallo: i costi sono molto ridotti e ovviamente vengono ripagati nel giro di breve tempo.

COME-REALIZZARE-UN-ORTO-A-FERRO-DI-CAVALLO-2

LEGGI DI PIU’ DA PAGINA 2 >

Pagina 1 di 3

About Virginia Rossi

Virginia Rossi
Scrivere, scrivere e ancora scrivere, questo è quello che riempie le mie giornate. Ho iniziato con il mio diario (lo hanno fatto tutte!!) poi sono passata al mio blog personale che per alcuni anni è stato molto visitato, in seguito ho deciso di entrare a far parte del gruppo letalpe.net Mi piace viaggiare e poter parlare e raccontare dei miei viaggi con articoli cotti a pennello.