Home / Arredamento / COME COSTRUIRE UNA LAMPADA DI SALE IN CASA

COME COSTRUIRE UNA LAMPADA DI SALE IN CASA

Le lampade di sale offrono numerosi benefici non solo dal punto di vista estetico ma anche sotto il profilo pratico: tenerle in casa, dunque, è consigliabile se si ha intenzione di migliorare la qualità della propria vita. Grazie alla loro luce ambrata permettono di usufruire di una illuminazione più piacevole ma, al tempo stesso, consentono di avere a che fare con un’aria più salubre. L’aria che si respira è carica di ioni positivi e di ioni negativi: insomma, c’è energia elettrica.

Nel momento in cui l’aria di una stanza viene ionizzata, infatti, diventa più pulita, in quanto gli ioni negativi si legano con la polvere, con i batteri, con il fumo, con gli aromi, con i pollini e con tutte le altre particelle in sospensione, caricandole elettrostaticamente e facendo sì che non fluttuino o svolazzino più ma si leghino alle superfici delle pareti, dei pavimenti, dei soffitti o degli oggetti. Ecco perché le lampade di sale favoriscono una riduzione delle allergie respiratorie e limitano la comparsa degli attacchi di ansia. Ma non solo: la loro presenza agevola un aumento della concentrazione e dà la possibilità di diminuire il tasso di umidità. Vale la pena, pertanto, di imparare a realizzare una lampada di sale.

COME-COSTRUIRE-UNA-LAMPADA-DI-SALE-DELL'HIMALAYA

(VEDIAMO COME FARE DA PAGINA 2) >

Pagina 1 di 3

About Virginia Rossi

Virginia Rossi
Scrivere, scrivere e ancora scrivere, questo è quello che riempie le mie giornate. Ho iniziato con il mio diario (lo hanno fatto tutte!!) poi sono passata al mio blog personale che per alcuni anni è stato molto visitato, in seguito ho deciso di entrare a far parte del gruppo letalpe.net Mi piace viaggiare e poter parlare e raccontare dei miei viaggi con articoli cotti a pennello.